♡ spedizione gratuita a partire da 29.90€ ♡
· news · salute · stories

Quando si cambia lo spazzolino da denti?

Mettiamola così: Ogni 3-4 mesi è da intendere come riferimento, purché voi strofiniate i vostri denti almeno due volte al giorno come si deve.

Ciao Brusher,

la nostra attività si è specializzata nell’igiene orale e nella sostenibilità. Quindi è abbastanza palese che parliamo spesso di un’igiene orale sostenibile. E lo facciamo anche qua: infatti, parliamo di nuovo dell‘igiene dei denti; e diamo una risposta a una domanda che spesso e volentieri mi viene posta – o anche no. Ma procediamo.

Ogni quanto bisogna sostituire lo spazzolino?

Ecco l’ennesima domanda esistenziale per cui ci rivolgiamo ai nostri esperti dedicati a fungere da sostegno in questa particolare situazione della nostra vita quotidiana: i nostri dentisti.

Loro consigliano di sostituire lo spazzolino ogni 3-4 mesi. E perché?

Mettiamola così: Ogni 3-4 mesi è da intendere come riferimento, purché voi strofiniate i vostri denti almeno due volte al giorno come si deve.

Rimanendo in questo lasso di tempo vi assicurate che

  1. il vostro spazzolino soddisfi le norme igieniche che uno spazzolino, infatti, deve soddisfare
  2. uno spazzolino usurato, che ne ha già vissute nella tua cavità orale e non ha più l’effetto di pulizia desiderato, venga sostituito al momento giusto.

Cosa mi indica che è ora di cambiare lo spazzolino?

  1. Quando le setole sono evidentemente usurate

Spaccature, perdita di forma – ciò che indica un’imminente visita dal parrucchiere indica anche un’imminente sostituzione dello spazzolino da denti. Se le setole sporgono e sembrano un po’ sfilacciate, allora via con lo spazzolino. Le setole non possono più rimuovere la placca in modo efficiente. I miei fedeli lettori del blog conoscono tutti le conseguenze: malattie del cavo orale come la carie o la gengivite.

  1. Dopo esser stati ammalati

Se siete stati malati per un po’, allora è il momento di sbarazzarsi della scopa dentale dopo che vi siete ripresi. Se avete solo un bagno con un unico portaspazzolino, è necessario una revisione generale del suo contenuto. Questo significa che non solo il tuo spazzolino deve andarsene, ma anche quelli degli altri che hanno condiviso il portaspazzolino con il tuo. Non dimenticare di pulire bene il portaspazzolino.

  1. Dopo 3-4 mesi

Le setole del tuo spazzolino da denti sono un paradiso per germi, batteri e virus. Anche se non siete stati malati, ci sono altri tipi di agenti patogeni che trovano terra fertile tra le setole. Questa è un’altra delle ragioni per cui ti consigliamo di cambiare lo spazzolino dopo pochi mesi al fine di proteggere la tua salute orale.

Se stai cercando un’alternativa nuova e sostenibile, dai un’occhiata al nostro online shop.

 

Cari saluti,

Nora

Co-fondatrice di promis